Una traversata in mare per approdare in un nuovo porto

Cambiare casa: una semplice frase composta da verbo e complemento, essenziale, pulita e lineare, ma ricca di significato, anzi di significati, così pure di emozioni e sensazioni. E' proprio l'immagine del “cambiare casa” ciò che per me più rappresenta questo 2020 e in particolare il lockdown che abbiamo vissuto. Carica dell'entusiasmo di

Essere custodi uno dell’altro: che incanto!

Capita spesso che a noi famiglie e ai padri gesuiti della comunità venga chiesto perché siamo venuti qui a Villapizzone, ad abitare questa grande casa della piazza. Potremmo rispondere che l’essere arrivati qui è stata la risposta al desiderio di vivere uno stile di relazione fatto di incontro e ascolto, dove mettere al

Casa è: convivenza e condivisione.

...Cos'è casa e cos'è stata casa per me nel 2020? Dietro una parola così breve si nascondono un sacco di sfumature e di passaggi. Beh "casa" è sempre stato quel luogo dove riposarsi, dove rientrare la sera, in cui trovare un posto alle cose, le mie cose: appendere un quadro, appoggiare

Casa e abitare nel 2020

casa e abitare nel 2020

In un istante, immersi nelle nostre vite frenetiche, ci siamo lasciati dietro le spalle una porta chiusa che ci ha confinato tra le quattro mura di casa, inaugurando un anno - il 2020 - davvero particolare. Lì, sotto quel tetto che ci protegge la sera, si è improvvisata una scuola,

Un saluto ai soci del presidente Belletti

Per salutarvi e per aggiornarvi... Cari e care colleghe,è passato più di un mese da quando questa inaspettata crisi è iniziata. Molto è accaduto e sta accadendo, in questo tempo che sembra sospeso ma in realtà scorre molto velocemente.Vi scrivo per aggiornarvi un po’ su cosa sta succedendo in Vedogiovane e

30 anni di Vedogiovane

"Quando ti metterai in viaggio per Itaca  devi augurarti che la strada sia lunga,  fertile in avventure e in esperienze.  I Lestrigoni e i Ciclopi  o la furia di Nettuno non temere,  non sarà questo il genere di incontri  se il pensiero resta alto e un sentimento  fermo guida il tuo spirito e il tuo corpo..." Itaca -

Nuove Generazioni, Altre Generatività

  Il 24 e il 25 febbraio si è realizzato presso lo SmartLab di Rovereto (Trento) il Convegno Nazionale per promuovere l'incontro tra animatori, educatori, operatori sociali e le persone interessate a capire come stanno cambiando i mondi giovanili. Il convegno, organizzato da AssocianimAzione (di cui Vedogiovane fa parte) insieme alla rivista

Il Servizio di Volontariato Europeo

Gerd, Natalia, Nevena e Tatev sono i volontari Sve che Vedogiovane ha accolto quest’anno nel progetto di volontariato finanziato dal programma europeo Erasmus+, provenienti da Estonia, Spagna, Serbia e Armenia. I volontari hanno lavorato con noi nel Ristorante Solidale “Mensa non di solo pane”, presso i dopo scuola gestiti da Vedogiovane

Top